Siti per smartphone

siti smartphonr e tabletSiti responsive per smartphone!

Oggi è impossibile procedere in una buona attività di marketing senza un sito web responsive. Vale a dire un portale pensato per adattarsi a tutti i dispositivi, dal laptop allo smartphone. Senza dimenticare i tablet. Perché è necessario questo?

L’aumento del traffico che arriva da cellulare è in costante crescita. Le persone si connettono a internet soprattutto attraverso smartphone: anche se ci sono dei settori in cui il desktop mantiene una buona percentuale di visite procedere senza una strategia mobile è impensabile.

Quindi, come creare un sito web responsive? Quali sono i passi per realizzare un progetto con pagine web capaci di adeguarsi e adattarsi alle moderne tecnologie di navigazione?

Ormai realizzare un sito adatto solo agli smartphone è un concetto già vecchio, oggi i siti sono tutti adatti agli smartphone, nella costruzione del sito è previsto che il sia adatto peer telefonini. I trend di mercato degli ultimi anni stanno testimoniando la continua e inarrestabile affermazione degli smartphone come strumenti per navigare e cercare informazioni su Internet (ne sono un esempio iPhone e i sistemi Android).

Questo nuovo scenario ha imposto a molte aziende di impegnarsi su questo fronte, in particolare predisponendo la versione Mobile per il sito web istituzionale della propria azienda: una scelta vincente che può senz’altro aiutare a catturare gli utenti che navigano abitualmente con lo smartphone.

Affrontiamo in primo luogo una serie di definizioni che possono aiutare a prendere in considerazione l’argomento. Un sito web responsive si definisce tale quando si presenta con un contenuto dinamico che cambia, le immagini si ridimensionano e gli spazi prendono la giusta forma in base alle esigenze.

Un sito mobile-friendly, invece, presenta una versione per i dispositivi semplificata. Non si adatta allo schermo come il responsive ma evita eventuali problemi di usabilità perché viene ridotto al minimo, riducendo tutte le possibili fonti di difficoltà nella navigazione.

Quale soluzione scegliere? In realtà è il mercato ad aver deciso per noi. Oggi è praticamente impossibile aprire un blog senza un template responsive. In passato c’era questa differenza e si installavano plugin WordPress per creare versioni mobile-friendly dei siti web e blog.

Erano delle soluzioni orribili se le guardi ora ma all’epoca era già tanto. Oggi la soluzione è semplice: cerca e installa un template responsive. Anche se non sono tutti uguali. Devi prestare attenzione al modello che preferisci per dare una veste ai contenuti migliori.

siti smartphonePerché il Responsive Design è importante per la tua azienda?

Il sito reattivo e ottimizzato è fondamentale per la tua azienda, per 5 motivi:

  • Aumenta il numero dei clienti che navigano su dispositivi più piccoli, come ad esempio tablet o smartphone;
  • Offre un’esperienza coerente e in grado di incrementare la lead generation, le vendite e le conversioni online;
  • Consente l’analisi, il monitoraggio e il report in un unico posto;
  • Permette di gestire i contenuti e così diminuire il tempo di gestione e di costo;
  • Offre un’esperienza migliore per i tuoi clienti e quindi di stare al passo differenziandoti dalla concorrenza.

Quale sarà il futuro del web design responsive?
Come dicevamo, la reattività di un sito è un fattore molto importante nella valutazione di Google.

Quali elementi considerare per garantire una migliore user experience utente sui diversi dispositivi mobile?

  • Un testo di dimensioni leggibili, senza necessità di zoom;
  • Contenuti che si adattano allo schermo di un dispositivo, senza necessità di scorrimento orizzontale;
  • Collegamenti e pulsanti adeguatamente distanziati, in modo che la selezione non sia difficoltosa per l’utente;
  • Tempi di caricamento ragionevoli per le pagine;
  • Nessun utilizzo di Flash!
  • Si prevede che negli anni a venire ci sarà un ulteriore aumento dell’utilizzo dei dispositivi mobile.

Per questo motivo è necessario assicurarsi che il tuo sito web possa essere visualizzato ovunque dai tuoi utenti su qualsiasi dispositivo.

Il tuo sito web è mobile-friendly?

google test mobile
Se vuoi verificare che il tuo sito web sia responsive puoi utilizzare il test di ottimizzazione mobile di Google a questo link:
https://search.google.com/test/mobile-friendly?hl=it

Ti basterà inserire l’URL e in seguito ti verrà dato un punteggio.

Ti è apparsa una luce verde?

Perfetto! Il tuo sito web supera il test reattivo di Google. Saprai già che avere un design reattivo è importante per i tuoi utenti.

Ti sono apparse delle grandi X rosse?

Non è affatto un bene.

Ma non preoccuparti!

È il momento di iniziare a realizzare una strategia online da seguire passo dopo passo.

In ultima analisi al giorno d’oggi il tuo sito deve avere un design unico ma soprattutto è importante che funzioni bene su un desktop, un tablet e il browser di uno smartphone. Un web design reattivo può aiutare a raggiungere questo obiettivo.

Per questo motivo Google, che possiede il 96% del traffico di ricerca mobile, consiglia fortemente la progettazione reattiva di un sito web. Poiché il web design reattivo è ottimizzato per i dispositivi mobili, una versione mobile responsive consente di aumentare la visibilità sui motori di ricerca, il che a sua volta può significare più visitatori per il tuo sito web.

Più traffico comporta una migliore generazione di lead, a maggiori conversioni e a maggiori vendite. Ecco i tre grandi motivi per cui è necessario un design web reattivo!

Iwdesign.it progetta siti responsive oramai da più di 10 anni!

Contattaci! oppure Telefona al 3388134437

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione. Puoi cliccare su abilita per acconsentire ai cookie. Per maggiori informazioni invitiamo a leggere la informativa estesa